Favole
La volpe dalla coda mozza

La volpe dalla coda mozza

Una volpe aveva perso la coda in una tagliola e si vergognava moltissimo della sua minorazione. Le sembrava ingiusto che a lei sola mancasse la coda e il mondo le sarebbe apparso più sorridente se anche tutte le altre volpi non la avessero più avuta; così, cercò di convincerle a tagliarsela.
 «La vostra coda» disse «è un peso inutile ed è così poco elegante e decorosa!».
 «E allora» risposero le amiche «come mai non sei contenta di non averla più?».